Modello formativo

RITA TUCCI

Scuola di Specializzazione in Psicoterapia ad Indirizzo Sistemico Relazionale

La Scuola di Specializzazione in Psicoterapia ad indirizzo Sistemico Relazionale è riconosciuta ufficialmente dal MIUR con D.M. del 20/03/98. Presente da più di trent’anni sul territorio campano guida gli allievi nel loro percorso di formazione seguendo un modello formativo teorico – esperienziale.

La didattica, condotta da docenti specializzati in clinica, formazione e ricerca, si articola in un percorso quadriennale suddiviso in diverse attività:

  • Il Modulo relazionale permette di acquisire competenze teorico – pratiche attraverso la formazione in piccoli gruppi. L’allievo apprende come osservare e intervenire in situazioni di disagio psicologico e approfondisce strumenti propri della diagnostica clinica. Impara a definire una diagnosi relazionale e a individuare le modalità più efficaci per attivare risorse terapeutiche nei diversi sistemi.
  • Il Modulo Teorico include lezioni con insegnamenti di base e insegnamenti caratterizzanti il modello sistemico relazionale. Questo modulo è arricchito con incontri di esercitazione durante i quali l’allievo potrà seguire, in supervisione diretta e/o indiretta, sedute di terapia di coppia e famiglia.
  • ISeminari, condotti da relatori nazionali e internazionali, hanno lo scopo di approfondire tematiche specifiche a carattere teorico – clinico con una visione più ampia e sempre attuale.
  • Il Tirocinio pratico – clinico presso le istituzioni pubbliche convenzionate con la Scuola cala l’allievo in contesti terapeutici istituzionali in cui operare in chiave multidisciplinare, collaborando con molteplici figure professionali (medici, infermieri, operatori sociali).